Prepariamo le passulate pugliesi da San Marzano di San Giuseppe

Dalla tradizione arrivano questi dolci ricchi di uvetta che le nostre nonne amavano preparare.

Prepariamo le passulate pugliesi da San Marzano di San Giuseppe
Fonte web: pxhere di CC0 Public Domain

SAN MARZANO DI SAN GIUSEPPE – Si tratta di realizzare dei piccoli panini farciti di tanta uvetta. Noi da bambini ne andavamo ghiotti.
Ecco come prepararli.
Ingredienti:
500 gr di farina 00 e di grano duro
1 bustina di lievito madre o quello secco
1 cucchiaio raso di sale
100 ml di olio evo intiepidito
100 ml di vino bianco tiepido
pepe bianco macinato
400 gr di uvetta

Procedimento

  • Su una spianatoia, versiamo le due farine setacciate formando una fontana.
  • Aggiungiamo una spolverata di pepe e sciogliamo il lievito con un po’ di vino tiepido. Aggiungiamo l’olio e il sale.
  • Impastiamo bene, aggiungendo a poco a poco il vino q.b. per formare un panetto soffice ed elastico. Copriamolo con un canovaccio per 30 minuti.
  • Facciamo rinvenire l’uvetta in acqua tiepida e strizziamola.
  • Lavoriamo la pasta e formiamo tanti stendiamola con un mattarello, fino a creare uno strato sottile circa mezzo centimetro.
  • Formiamo dei quadratini o delle mezze lune e farciamo con l’uvetta. A nostra scelta possiamo ricoprire con un altro strato di pasta o arrotolare la stessa. Possiamo anche formare un unico pane che all’occorrenza possiamo affettare.
  • Prima di infornare, spennelliamo con del tuorlo d’uovo e cuociamo a 180° fino a che si saranno imbionditi.