Cuciniamo il baccalà con la ricetta tradizionale che arricchisce il piatto e lo rende davvero prelibato. Dall’unione di pomodori, olive e olio extravergine d’oliva, otteniamo un baccalà davvero delizioso.

Ingredienti ricetta baccalà alla pugliese

  • 4 pezzi di baccalà
  • 1 cipolla
  • 6 olive
  • 400 gr di pomodoro
  • origano q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • foglie di basilico
  • peperoncino a piacere
  • olio extravergine d’oliva

Procedimento ricetta baccalà alla pugliese

  1. Sciacquiamo in acqua fredda il baccalà pronto per essere cotto.
  2. Affettiamo grossolanamente la cipolla e lasciamola rosolare delicatamente a fiamma bassa con un filo d’olio in una padella capiente.
  3. Aggiungiamo i pomodorini tagliati a metà e lasciamoli in cottura e nel frattempo insaporiamo con le olive snocciolate, l’origano, il pepe e il peperoncino a piacere.
  4. E’ il momento di aggiungere il baccalà che andremo a poggiare sui pomodori dalla parte della pelle.
  5. Copriamo la padella e lasciamo cuocere il baccalà, aggiungendo qualche mestolino d’acqua tiepida, per evitare che il sugo si asciughi troppo.
  6. Durante la cottura, scuotiamo la padella per evitare di rigirare il baccalà che è molto delicato.
  7. Bastano pochi minuti di cottura e prima di aggiungere il sale è meglio assaggiare il baccalà.
  8. Aggiungiamo delle foglie di basilico e serviamo.