Ricetta Calamari in Pastella alla Birra: un secondo che soddisfa il palato

Vuoi provare una ricetta diversa dei calamari fritti? Prova quelli in pastella! I calamari in pastella sono un secondo semplice e gustoso!

0
153
Ricetta Calamari in Pastella alla Birra

Ricetta Calamari in Pastella alla Birra: un secondo ricco di gusto

Durante il periodo estivo, sopratutto, quando si tende a mangiare di più il pesce, non può mancare di certo l’assaporare almeno una volta una buona frittura. Oggi vi proponiamo una ricetta un po’ diversa dal solito. Invece dei soliti calamari fritti oggi li prepariamo con una pastella che alla base presenta una birra fresca! Vediamo come preparare la ricetta dei Calamari in Pastella alla Birra.

Ma vediamo insieme gli ingredienti e la preparazione dei calamari in pastella alla Birra

Dosi per: 4 persone
Difficoltà: media
Calorie: 400 kcal
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 45 minuti
Costo: medio

Ingredienti ricetta Calamari in Pastella alla Birra

    • 1 kg di calamari
    • 250 ml di birra fredda di frigo
    • 150 g di farina 
    • 1 uovo
    • Sale 
    • 1,5 lt di olio di semi d’arachidi
    • Prezzemolo fresco tritato
    • Scorza di limone grattugiato

Procedimento ricetta Calamari in Pastella alla Birra

  1. Pulisci sotto l’acqua corrente i calamari
  2. Taglia i calamari a rondelle e lasciali asciugare per bene su un panno di cotone pulito
  3. In una coppa versa 250 ml di birra fredda 
  4. Aggiungi a pioggia la farina e miscela velocemente per non creare grumi
  5. Aggiungi della scorza di limone, prezzemolo fresco e un pizzico di sale 
  6. Infine, aggiungi anche un uovo per rendere l’impasto più sodo
  7. Metti i calamari all’interno della pastella 
  8. In una padella fai riscaldare l’olio
  9. Quando arriva a temperatura cuoci i calamari finché la pastella non assume un colorito dorato 
  10. Servi in tavolo con uno spicchio di limone e un po’ di prezzemolo fresco

Conservazione

I calamari in pastella possono essere conservati per massimo 24 ore in frigorifero riponendoli all’interno di una vaschetta chiusa.

Consiglio

Se vuoi ottenere una pastella diversa dal solito puoi provare a variare le birre, usando ad esempio una birra rossa o scura, oppure una birra non filtrata. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui