Il coniglio è una carne bianca consigliata per l’alimentazione di bambini ed anziani, ma per i più esigenti perché non mangiarlo e arricchirlo con tanti aromi?

Se la carne la facciamo riposare a lungo con un’emulsione di aromi, diventa più appetitosa e invitante.

Ecco una ricetta pugliese da provare.

Ingredienti ricetta al forno aromatizzato.

  • 1 coniglio già pulito
  • vino rosso del territorio
  • 3 spicchi d’aglio
  • rosmarino e salvia q.b.
  • foglie di basilico
  • erba cipollina
  • mezzo cucchiaino scarso di zucchero
  • sale e pepe q.b.
  • peperoncino a piacere
  • olio extra vergine del territorio

Procedimento ricetta coniglio al forno aromatizzato

  1. Iniziamo col sciacquare bene i pezzi di coniglio in acqua fredda, quindi tamponiamoli con della carta assorbente.
  2. Pratichiamo sulla carne del coniglio dei tagli, quindi mettiamolo in una scodella capiente con un’emulsione preparata con gli ingredienti sopra citati, quindi con vino, aglio tritato, rosmarino e salvia q.b. erba cipollina e qualche foglia di basilico.
  3. Lasciamo riposare il coniglio anche per un’ ora, quindi in una padella capiente, disponiamo il coniglio e aggiungiamo un giro d’olio evo.
  4. Facciamolo rosolare a fiamma alta, insaporendo con sale, pepe e peperoncino e di tanto in tanto irroriamolo con l’emulsione.
  5. Abbassiamo la fiamma e continuiamo la cottura con il coperchio per altri 5 minuti e nel frattempo accendiamo il forno.
  6. Disponiamo il coniglio in una teglia e ricopriamolo con l’emulsione rimasta alla quale abbiamo aggiunto anche lo zucchero.
  7. Inforniamo a 180°C per 40 minuti.