Cozze fritte come si preparano a Castellaneta
Fonte web: pixnio.

CASTELLANETA – Un’idea diversa di mangiare le cozze che invece di assaporarle nel modo classico, si possono infarinare e gustarne tutta la croccantezza.

Ecco come preparare le cozze fritte.

Occorrono:

  • cozze
  • farina
  • pangrattato
  • uova
  • sale e pepe
  • prezzemolo
  • peperoncino
  • parmigiano in polvere
  • olio per friggere

Procedimento per la preparazione delle cozze fritte di Castellaneta.

  1. Per prima cosa, occorre lavare le cozze e sgusciarle, quindi risciacquarle in acqua fredda e tamponarle con un canovaccio pulito.
  2. Preparate la farina a cui aggiungere a piacere del pepe e del pangrattato in un’altra ciotola da insaporire con peperoncino, prezzemolo e anche una spolverata di parmigiano.
  3. Sbattete le uova e insaporitele con poco sale.
  4. A questo punto, preparate una padella capiente e fate scaldare l’olio.
  5. Passate le cozze prima nella farina, poi nell’uovo e quindi nel pangrattato.
  6. Friggete le cozze, facendole dorare e disponetele su della carta assorbente.
  7. Per servire le cozze fritte potete utilizzare anche dei bastoncini di legno.