Per una cena tra amici o un aperitivo, gli involtini primavera sono ideali. Ricchi con un ripieno di carne e verdura sono un ottimo antipasto, ma si possono realizzare anche come pasto serale.
Scopriamo insieme come realizzarli.

  • Persone: 4
  • Difficoltà: media
  • Tempo di cottura: 20 minuti

Ingredienti ricetta involtini primavera.

per la pastella

  • 130 gr di farina
  • 70 gr di amido di mais
  • acqua q.b.
  • sale q.b.

per il ripieno

  • 200 gr si carne di maiale
  • 1 cipolla media
  • 1 costa di sedano
  • 50 gr di verza
  • 1 carota
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • olio di semi

Procedimento ricetta involtini primavera

  1. Prepariamo innanzitutto la pastella con la farina e l’amido di mais setacciati che andremo a versare in una ciotola. Insaporiamo con il sale e aggiungiamo a filo l’acqua fino a quando otterremo un composto liscio e leggero. Mettiamo poi la pastella a riposare per 30 minuti.
  2. Nel frattempo, dedichiamoci alle verdure che andremo a lavare. Tagliamo la cipolla e la verza finemente e la carota e il sedano a  filetti.
  3. Facciamo rosolare nell’olio, la carne che abbiamo già tagliato a cubetti, quindi aggiungiamo il sedano, la carota, la cipolla e la verza e lasciamo appassire, mantenendo le verdure croccanti, infine aggiungiamo la salsa di soia.
  4. E’ il momento di cuocere la pastella realizzando dei dischi, che andremo a prendere con un mestolino  e verseremo in una padella antiaderente, per realizzare le crepe fino ad ultimare la pastella.
  5. Farciamo le crepe con il composto di carne e verdure e arrotoliamole con cura spennellando i bordi con acqua e farina per facilitarne la completa chiusura.
  6. Friggiamo gli involtini in olio bollente, quindi disponiamoli su della carta assorbente e serviamo.