Ricetta Orecchiette broccoli e guanciale: un primo piatto da provare

I broccoli sono ottimi con la pasta! Per questo oggi ti proponiamo le Orecchiette Broccoli e Guanciale.

0
381
ricetta Orecchiette broccoli e guanciale

Orecchiette Broccoli e Guanciale: un primo da provare

I broccoli sono una verdura ricca di sali minerali e vitamine, si possono preparare in vari modi, ma una delle ricette più deliziose è sicuramente con la pasta! Oggi vogliamo proporvi la ricetta delle orecchiette con i broccoli e il guanciale. Un primo piatto che delizierà il vostro palato e quello dei vostri familiari!

Ma vediamo insieme gli ingredienti e la preparazione del Orecchiette Broccoli e Guanciale!

Dosi per: 4 persone
Difficoltà: bassa
Calorie: 380 kcal
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 40 minuti
Costo: basso

Ingredienti ricetta Orecchiette Broccoli e Guanciale

  • 500 g di orecchiette 
  • 1 kg di broccoli
  • 200 g di guanciale a fette 
  • Olio Evo
  • 10 g di burro 
  • Sale
  • Pepe 

Procedimento ricetta Orecchiette Broccoli e Guanciale

  1. Prepara in casa o acquista un pacco di orecchiette fresche
  2. Pulisci i broccoli bene sotto l’acqua corrente e tagliali a pezzi
  3. Fai bollire i broccoli in una pentola d’acqua salata (non buttare via l’acqua che rimane)
  4. Prendi una padella metti un po’ d’olio (aglio o cipolla a piacere) e fai soffriggere il guanciale tagliato a listarelle
  5. Scola i broccoli con una schiumarola e falli saltare bene in padella con il guanciale
  6. Aggiungi una noce di burro per rendere il tutto più cremoso
  7. Prendi l’acqua in cui hai bollito i broccoli e cucina le orecchiette 
  8. Con un cucchiaio prendi un po’ d’acqua di cottura e mettila in padella
  9. Ora salta le orecchiette con i broccoli e il guanciale e servi in tavola 

Conservazione

Le orecchiette con i broccoli e il guanciale dovrebbero essere preparate e servite al momento. Si sconsiglia di conservarle in frigo o congelatore.

Consiglio

Se desideri rendere le orecchiette con broccoli e guanciale più saporite ti consiglio di aggiungere un po’ di pecorino o di parmigiano quando le salti in padella.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui