Ricetta orecchiette pugliesi fatte in casa

Un'arte che si tramanda da molte generazioni.

0
450
Ricetta orecchiette pugliesi fatte in casa come da tradizione
Riconoscimento Editoriale: fugzu / Flickr.com

RICETTA – Sapere realizzare le orecchiette è un’arte che si tramanda da madre in figlia, da molte generazioni. Ancora oggi in moltissime case della Puglia si ama prepararle. Quel momento diventa una festa. Proviamo insieme, anche se all’inizio sembrerà difficile, poi basta prenderci la mano.

  • Persone: 4
  • Difficoltà: media

Ingredienti ricetta orecchiette pugliesi fatte in casa

  • 300 gr di farina di grano duro
  • 120 gr di acqua tiepida
  • sale q.b.

Procedimento Ricetta orecchiette pugliesi fatte in casa

  1. Versiamo la farina su una spianatoia e formiamo la classica fontana, quindi aggiungiamo un pizzico di sale e acqua tiepida un po’ alla volta, mentre iniziamo ad impastare.
  2. Prima usiamo la punta delle dita, poi man mano che il composto diventa più uniforme lavoriamolo bene con le mani.
  3. Ottenuto un panetto liscio ed omogeneo, avvolgiamolo con un canovaccio umido e mettiamolo a riposare per 15 minuti a temperatura ambiente.
  4. A questo punto, ricaviamo dall’impasto dei piccoli pezzi con cui realizzare dei filoncini che ripassando più volte con le mani, dobbiamo assottigliarli, fino a 1 cm.
  5. Con un coltello, ricaviamo dei pezzi da 1 cm e tiriamo la pasta con la punta realizzando una sorta di conchiglia.
  6. Con il dito pollice rivoltiamo la conchiglia, formando l’orecchietta. Man mano trasferiamo tutte le orecchiette su una base asciutta e infarinata, copriamole e lasciamole riposare per tutta la notte.