Ricetta pasticciotti

Per una festicciola o semplicemente a colazione assaporiamo i pasticciotti leccesi.

0
653
Ricetta pasticciotti i classici dolci leccesi
Pasticciotti

RICETTA – A Lecce la colazione si fa con i pasticciotti, un dolce goloso ricco di crema pasticcera, ma che oggi molti preparano in diverse varianti. Sono ottimi da mangiare farciti anche con la crema di nocciole.

Non se ne può fare a meno di mangiarli talmente sono buoni e in ogni bar del Salento che si rispetti non può di certo mancare il dolce classico della tradizione.

Nella ricetta originale viene utilizzato lo strutto per ottenere una frolla fragrante, ma possiamo sostituirlo anche con il burro.

Perché non imparare la ricetta? I pasticciotti li possiamo realizzare in casa, è davvero molto facile e poi è una comodità poterne preparare in quantità per tutti.

Oggi proponiamo i pasticciotti ripieni di nutella.

  • Dosi: 15 pasticciotti
  • Difficoltà: facile
  • calorie: 431 per porzione
  • Riposo: 1 ora e mezza
  • Preparazione:15 min
  • Cottura:35 min
  • Costo: basso

Ingredienti ricetta pasticciotti

per la frolla

  • 500 gr di farina 00
  • 250 gr di burro
  • 4 tuorli
  • 1 baccello di vaniglia
  • 200 gr di zucchero a velo

per il ripieno

  • crema di nocciole

per spennellare

  • 1 tuorlo
  • latte q.b.

Procedimento ricetta pasticciotti

  1. Versiamo la farina con il burro nel mixer e frulliamo fino ad ottenere un composto dall’aspetto sabbioso e farinoso. Trasferiamolo su una spianatoia e aggiungiamo lo zucchero, i semi del baccello di vaniglia e i tuorli.
  2. Impastiamo velocemente fino ad ottenere un impasto compatto ed abbastanza elastico, quindi avvolgiamolo nella pellicola trasparente e mettiamola a riposare in frigo per almeno mezz’ora.
  3. Trascorso il tempo sufficiente, stendiamo la frolla con il mattarello e otteniamo una pasta alta mezzo centimetro. Foderiamo gli stampi che abbiamo già imburrati e infarinati eliminando la parte eccedente di frolla.
  4. Riempiamo i pasticciotti di crema di nocciole e con altra frolla copriamo la farcitura fissando i bordi.
  5. Sbattiamo un tuorlo con qualche cucchiaio di latte e spennelliamo la superficie. Disponiamo i pasticciotti su una leccarda e inforniamo a forno preriscaldato a 180°C per circa 35 minuti.

Conservazione

Possiamo preparare i pasticciotti quando abbiamo tempo e conservarli in un contenitore chiuso ermeticamente, fino a 3 giorni in frigo.

Prima di consumarli, lasciamoli a temperatura ambiente per 1 ora circa.

Una soluzione ideale è quella di congelare i pasticciotti crudi e infornarli all’occorrenza direttamente congelati, a 180°C per 40 minuti.

Consiglio

Procuriamoci le formine adatte per realizzare i classici pasticciotti pugliesi. Sono ovali e alte circa 3 cm.

Se durante la cottura i dolci dovessero gonfiarsi, niente paura una volta freddi prenderanno la forma ideale.

Possiamo realizzare i pasticciotti per merenda o in vari gusti per una festicciola.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui