FAGGIANO – Realizziamo il pane farcito con le olive che nella tradizione pugliese si chiama puccia.

Anticamente veniva preparato per accompagnare piatti della cucina povera del Salento come la zuppa di fave. Il risultato era una bontà di sapori unici che ancora oggi possiamo ripetere utilizzando i prodotti del territorio, fedelmente lavorati.

Ingredienti ricetta Puccia con le olive

1 kg di farina di grano duro
1 bicchiere e mezzo di olio del territorio pugliese
acqua q.b.
una manciata di sale
20 gr di lievito
400 gr di olive nere

Procedimento ricetta Puccia con le olive

  1. Su una spianatoia, impastiamo la farina con il lievito che abbiamo sciolto in poca acqua tiepida, quindi aggiungiamo l’olio e impastiamo.
  2. Uniamo acqua tiepida quanta basta per ottener un impasto elastico ed omogeneo e infine il sale.
  3. Forniamo un panetto e mettiamolo a lievitare in un luogo caldo e asciutto, almeno per un paio di ore.
  4. Uniamo all’impasto le olive nere tagliate a pezzetti e a metà e realizziamo delle pagnotte.
  5. Inforniamo a 250°C. per 40 minuti.