Ricetta purè di patate

Per un contorno semplice e delicato ed anche economico, il purè di patate è un'idea vincente.

0
412
Ricetta purè di patate un contorno delicato
Purè di patate. Riconoscimento Editoriale: torange.biz

RICETTA –  Per realizzare un contorno semplice, ma gustoso, il purè di patate rappresenta un’ottima scelta.

Nelle fredde serate invernali è un’idea azzeccata realizzare la ricetta del purè, per coccolarsi un po’ e gustare un piatto leggero e prelibato. Si sposa con diversi piatti tra carne e pesce, arrosti e bolliti.

Realizzare la giusta ricetta sembra facile, ma occorre pazienza e le giusti dosi per ottenere un purè cremoso, senza grumi dal sapore delicato, ma corposo.

Ecco l’occorrente e il procedimento da seguire passo dopo passo.

  • Dosi per: 4 persone
  • Difficoltà: facile
  • Calorie: 284 per porzione
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 60 minuti
  • Costo: basso

Ingredienti ricetta purè di patate

  • 1 kg di patate gialle
  • 200 gr di latte intero
  • 30 gr di burro
  • 59 gr di parmigiano grattugiato
  • sale fino q.b.
  • noce moscata q.b.

Procedimento ricetta purè di patate

  1. Lessiamo le patate in abbondante acqua salata, quindi con i rebbi di una forchetta proviamo la consistenza delle patate, arrivando fino al cuore. Le patate devono risultare morbide, ma non sfatte per evitare che l’acqua dell cottura penetri all’interno e le renda annacquate.
  2. Scoliamo le patate e lasciamole intiepidire, quindi priviamole dalla buccia e rimettiamole in pentola. Con un cucchiaio di legno schiacciamole un po’, quindi accendiamo la fiamma e aggiungiamo il latte e insaporiamo con sale e pepe e noce moscata.
  3. Mescoliamo tutti gli ingredienti sulla fiamma dolce e schiacciamo le patate in modo che non resti nessun pezzo intero, infine aggiungiamo il burro e il parmigiano grattugiato. Assaggiamo e se occorre aggiungiamo altro sale a seconda dei gusti.
  4. Serviamo il purè fumante accanto ai secondi piatti.

Conservazione

Si può conservare il frigo il purè di patate anche per due giorni in un contenitore di vetro chiuso ermeticamente. Al momento di essere servito, occorre riscaldarlo con un po’ di latte.

Consiglio

Per un pranzo domenicale, si può arricchire il purè di patate con sottaceti oppure salumi e formaggi.

Possiamo passare il purè di patate in forno per creare sulla superficie una bella gratinatura.

Possiamo accompagnare il purè di patate anche a piatti di legumi come ceci, lenticchie e fagioli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui