Ricetta risotto alla pescatora

Una prelibatezza estiva da assaporare sia calda che fredda.

0
335
Ricetta risotto alla pescatora, una festa per il palato

Tempo di mare e voglia di mangiare cibi freschi e sfiziosi. La ricetta di oggi, può essere un’idea per un piatto unico, che possiamo arricchire con i prodotti del mare che più amiamo. Il riso si sposa bene con i frutti di mare e possiamo realizzare così un risotto, ottimo da mangiare anche freddo.

Considerando le alte temperature di questi giorni, potremmo preparare il risotto in anticipo e servirlo per una cena fredda. E’ comunque buonissimo.

Persone: 4
Difficoltà: bassa
Tempo di cottura: 20 minuti

Ingredienti risotto alla pescatora

  • 400 gr di riso
  • 500 gr di cozze
  • 350 gr di vongole
  • 200 gr di calamari 500 gr di scampi
  • 1 scalogno
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 200 gr di piselli
  • 4 pomodori
  • 2 bicchieri di vino bianco
  • 1 litro di brodo di pesce
  • olio extravergine d’oliva q.b. sale e pepe q.b.

Procedimento ricetta risotto alla pescatora

  1. Puliamo le cozze e mettiamo le vongole in acqua e sale a spurgare. Puliamo gli scampi, i gamberetti e i calamari.
  2. In una padella capiente, mettiamo le vongole e le cozze con un filo d’olio e l’aglio e bagniamole con il vino bianco e lasciamole in cottura fino a quando si saranno tutte aperte.
  3. In un altro tegame, uniamo allo scalogno tritato, l’olio e tostiamo il riso, irrorandolo con il vino bianco e il brodo di pesce. Insaporiamolo con sale e pepe.
  4. A metà cottura, aggiungiamo al riso, i piselli, i pomodori tagliati sottilmente e le vongole e le cozze che abbiamo privato dei gusci, gli scampi, i gamberetti e i calamari e con abbondante prezzemolo.
  5. Amalgamiamo bene tutti gli ingredienti e spegniamo la fiamma. Lasciamo riposare per qualche minuto e serviamo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui