TORRICELLA – Si avvicina la Pasqua e come di consueto non può mancare il dolce tipico che rende felici grandi e piccini. Iniziamo ad attrezzarci, in modo che poi siamo pronti per poterli realizzare.

Ingredienti

  • 500 gr di farina 00
  • 150 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 100 gr di olio extravergine d’oliva
  • 100 gr di latte
  • 8 gr di lievito
  • scorza di agrumi
  • codette colorate
  • uova sode
  • 1 uovo per la lucidatura

Procedimento per la realizzazione delle scarcelle pugliesi.

  1. Su una spianatoia, versiamo la farina setacciata con il lievito e lo zucchero.
  2. Aromatizziamo con la scorza di limoni e arance e uniamo l’uovo leggermente sbattuto e uniamo gli ingredienti, impastando con le mani.
  3. Aggiungiamo, man mano l’olio e il latte e formiamo un panetto che andremo ad avvolgere con un canovaccio pulite e lo lasciamo riposare per circa 30 minuti.
  4. Trascorso il tempo utile, ricaviamo dall’impasto tante porzioni, facendoci aiutare anche di più piccoli.
    A questo punto, liberiamo la fantasia e realizziamo cestini, animaletti, damine e tutto ciò che ci viene in mente.
  5. Solitamente, si ricorre alla realizzazione delle trecce e per questo, ricaviamo delle striscioline che facendo scorrere sul piano da lavoro dobbiamo arrotolare e quindi intrecciare.
  6. In questo modo possiamo formare delle corone e aggiungere un uovo sodo con la buccia.
  7. Dopo aver disposto tutte le scarcelle su una placca da forno rivestita, spennelliamo la superficie con l’uovo sbattuto e decoriamo con le codette colorate.
  8. Inforniamo a forno preriscaldato a 180° per 55 minuti circa.