Ecco la preparazione.

500 g di rigatoni
2 kg di pomodori
80 gr di pangrattato
1ciuffetto prezzemolo
1/2 spicchio d’aglio
60 gr di pecorino
60 gr di parmigiano
sale e pepe

per la salsa

800 gr di pomodori pelati
2 spicchi d’aglio
olio
sale e pepe

Procedimento

Preparate la salsa con i pomodori spezzettati e l’aglio, salate e pepate. Cuocete per 15 minuti circa.

Ora tagliate a metà i pomodori maturi, incidete la superficie, salateli e lasciateli sgocciolare per 30 minuti. Nel frattempo, in una terrina mescolate il pangrattato con l’aglio e il prezzemolo tritato, il pecorino e il parmigiano grattugiati.

Disponete metà pomodori in una pirofila spennellata d’olio, cospargeteli con metà composto di pangrattato, irrorate con un filo d’olio e fate gratinare in forno caldo a 220° fino a quando la superficie sarà dorata.

Lessate i rigatoni in abbondante acqua salata, scolateli e conditeli con la salsa di pomodoro e un po’ di composto di pangrattato. Ora distribuiteli sui pomodori gratinati.

Completate coprendo con i restanti pomodori tagliati a metà e finite aggiungendo il composto di pangrattato. Irrorate con un filo d’olio e infornate a 220° fino a quando la superficie sarà dorata.