Covid 19, Alexander Novak positivo

Alexander Novak, ministro dell'energia Russo è positivo al Coronavirus: infetti anche i giornalisti del suo pool

0
102
Alexander Novak
Alexander Novak

E’ scattato un nuovo focolaio tra i giornalisti e tra lo staff del ministro Alexander Novak con delega all’energia in Russia. Infatti tutti coloro che sono stati in missione con il premier Mishustin  hanno contratto la patologia. Novak è risultato positivo così come ha fatto sapere Mikhail Mishustin. Una brutta notizia in quanto comunque tutte le persone che hanno partecipato all’incontro sono a rischio. Probabilmente, si è trattata di una leggerezza anche nell’organizzazione delle uscite delle missioni con il rappresentante del governo Russo. Il Ministero dell’Energia Russo  ha fatto sapere che per adesso si sente abbastanza bene e si spera che molto presto possa riuscire a guarire.

Alexander Novak è il contagio da coronavirus

La notizia che il ministro dell’energia Russo Alexander Novak fosse positivo al coronavirus ha fatto subito scattare un allarme soprattutto, tra tutti coloro che avevano partecipato alle ultime missioni con lui. Infatti, il ministro, che si trovava a Kamchatka, aveva dei piccoli sintomi e subito dopo il test ci si è resi conto che era positivo al Covid-19. Poi è tornato a Mosca dove ha fatto altri due test, entrambi positivi.

Gli impegni istituzionali del ministro

Alexander Novak parteciperà comunque ad una serie di incontri istituzionali che sono già stati fissati, come ad esempio la riunione virtuale del comitato ministeriale per monitorare l’OPEC+. Alcuni giornalisti, intanto stanno facendo i test perché durante il viaggio in estremo Oriente insieme al premier, hanno contratto la patologia. Infatti sono stati isolati prima a Petropavlovsk-Kamchatsky  e poi sono rientrati a Mosca. Ora sono sotto il controllo dei medici e sono rientrati con l’aereo del ministero Russo per le situazioni di emergenza. Ci sono stati anche altri giornalisti che hanno contratto la patologia a Blagoveshchensk.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui