Depenalizzato l’uso e il possesso di funghi allucinogeni a Denver

Risultato ottenuto attraverso un referendum.

0
161
Funghi allucinogeni a Denver. Depenalizzato l'uso
Riconoscimento editoriale: Robert-Owen-Wahl / Pixabay.com

DENVER – Con il 50,6% di voti, la città del Colorado è la prima degli Stati Uniti a depenalizzare l’uso e il possesso dei funghi allucinogeni.

I cittadini di Denver sono stati chiamati a votare in un Referendum e 89.320 hanno votato a favore, mentre 87.341 contro.

A promuovere il Referendum, è stato Kevin Matthews, leader del movimento Decriminalize Denver.

Ha dichiarato: “Stiamo mandando un chiaro segnale al resto del paese. L’America è pronta a parlare di psilocibina (il composto chimico presente nei funghi che li rende allucinogeni)”.

Dal 2014, nel Colorado, la marijuana per uso ricreativo è legale, ma il referendum sui funghi allucinogeni ha interessato soltanto la capitale Denver.

Al momento, i funghi allucinogeni, chiamati “magic mushrooms”, sono illegali in tutto il Colorado, e anche nella città di Denver.
I risultati del referendum saranno ufficializzati il 16 maggio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui