Dona 50mila euro alla Croce Rossa di Loano per l’acquisto di un’ambulanza

Una cittadina della provincia di Savona, conoscendo le difficoltà nell'acquistare il mezzo, ha staccato un assegno.

0
95
Croce Rossa di Loano riceve 50mila euro per un'ambulanza

LOANO – Questa è una storia come se ne sentono davvero poche. Qualche giorno fa, una donna che non vuole notorietà ha fatto un gesto lodevole. Ha donato ben 50mila euro alla Croce Rossa di Loano per l’acquisto di un’ambulanza.

La cittadina era a conoscenza della situazione in cui si trova la sede della Croce Rossa di Loano, carente di ambulanze e, perciò, in difficoltà nel fronteggiare le emergenze.

La donna ha deciso di informarsi e ha chiesto con estrema semplicità e freschezza il costo dell’ambulanza. Poi si è recata in banca ed è ritornata alla sede del sodalizio con un assegno da 50mila euro.

Il fatto ha destato tanto scalpore poiché non accade spesso una cosa del genere. Una normale cittadina che dà una parte della sua disponibilità monetaria a favore degli altri non è un fatto di tutti i giorni.

La signora Derio, con questo gesto, ha aiutato non solo i volontari del comune rivierasco, in provincia di Savona, ma tutta la comunità composta da 11.340 residenti.

I cittadini erano a conoscenza della situazione critica che stava vivendo il comitato locale della Croce Rossa Italiana. Vi erano stati anche degli atti di vandalismo, con lancio di uova, ruote sgonfiate e vetrate rotte.

Lo scorso mese uno dei volontari della Croce Rossa di Loano, perché di origini ghanesi, era stato apostrofato con frasi razziste, nel corso di un servizio a una festa.

A tutto questo si aggiungono le difficoltà finanziarie che purtroppo vive la Croce Rossa. Quella della sede di Loano ha persino organizzato una “sagra della bruschetta” per una raccolta fondi.

Il lodevole gesto della signora di Loano consentirà presto di poter acquistare l’ambulanza

La vice presidente della Croce Rossa di Loano, Sara Canepa, ha ammirato il nobile gesto della cittadina e spera che altri ne arriveranno.

Speriamo presto che il gesto della benefattrice sia emulato da altri, poiché la somma fino ad ora raccolta non è sufficiente per l’acquisto dell’ambulanza. All’incirca il costo si aggira intorno ai 110mila euro.

La generosa cittadina che ha permesso che venga reso pubblico soltanto il suo cognome, si era informata sulla cifra fino a questo momento raccolta. Dopo ha fatto la sua donazione.
Con il contributo di tutti si spera che a Loano arrivi presto la nuova ambulanza.