Fondato a New York una società anti amazon che aiuta i negozi di quartiere

La una società anti amazon ha la caratteristica di aiutare i negozi di quartiere a contrastare gli e-commerce

società anti amazon

La società anti amazon fondata a New York da Maya Komerov sta rivoluzionando la maniera di fare acquisti e sta dando una nuova speranza a tanti negozi di quartiere. Oggi, con questo negozio in movimento, i negozianti locali diventano una alternativa valida ai grandi rivenditori online. Il servizio effettuato da questo negozio anti-amazon prevede la consegna dei prodotti ordinati in giornata. Così i newyorkesi possono ricevere a casa quanto ordinato senza attendere neanche un giorno, ma entro la stessa giornata che hanno effettuato l’ordine. Il movimento shopIN si propone di promuovere nella Grande Mela la sostenibilità e anche di far lavorare i negozianti e farli guadagnare.

Maya Komerov ha fondato la società anti-amazon

La fondatrice della società anti amazon ha voluto unire le piccole imprese che hanno sofferto per la riduzione delle vendite. Prima di fondare questa società Maya aveva creato un’impresa che aiutasse alle persone, poi una startup tecnologica che vendeva software, e infine ha dato vita a questo negozio in movimento. Anche se il lavoro ha proceduto a rilento a causa della pandemia Shop IN ha organizzato con autisti propri  il servizio di consegne a domicilio e ha cercato all’inizio di collaborare con negozi dove fosse facile caricare gli articoli per consegnarli. Altre aziende poi hanno aderito e sono stati realizzati altri itinerari per raggiungere le destinazioni in giornata.

I negozi iscritti adesso sono circa cento

La piattaforma della società anti amazon a New York vende di tutto, dai libri all’abbigliamento alle forniture per animali domestici agli articoli per la casa. I negozi iscritti attualmente sono circa 100 e anche se i costi non sono più bassi di quelli che vendono negli ecommerce come Amazon Maya crede che le persone preferiscono acquistare dai negozianti locali perché vogliono dare loro un aiuto concreto. Anche se c’è qualche piccola differenza di prezzo hanno il piacere di ricevere in giornata tutto ciò che vogliono a casa, e non devono attendere oltre.