La Germania riapre: soddisfatto il ministro degli Esteri

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio parla con entusiasmo della riapertura dei confini tedeschi all'Italia a partire dal 15 giugno prossimo

germania riapre

Dal 15 giugno, la Germania riaprirà i confini. In una sua dichiarazione, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha spiegato che si tratta di una scelta molto importante soprattutto, per il nostro Paese. Questo perché in pratica vi sono maggiori possibilità anche di incentivare il turismo verso il BelPaese. Inizialmente, la Germania il 14 maggio aveva deciso di riaprire nuovamente i confini, ma aveva tenuto l’Italia esclusa. Una scelta che non era piaciuta al ministro degli esteri che subito era intervenuto con lo scopo di far cambiare idea ai vertici del Paese.

Le parole del ministro degli Esteri Luigi Di Maio

Il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha fatto sapere di aver apprezzato finalmente la scelta della Germania di riuscire a stabilire i corretti rapporti con l’Italia. Infatti, il rappresentante del governo ha spiegato che la scelta di chiudere sola l’Italia poteva essere altamente discriminatoria. In realtà, a partire dal 15 giugno, sarà possibile muoversi su tutto il territorio tedesco anche per gli italiani che vogliono magari visitare le bellezze di questo territorio.

Germania: La riapertura dei confini in Europa

La Germania aveva deciso di chiudere i confini lo scorso 16 Marzo a meno che non si trattava di persone con motivi per viaggiare come, ad esempio, i pendolari, i medici professionisti ed i camionisti. Invece, dal 16 maggio verso la frontiera con il Lussemburgo non vi è più alcun tipo di restrizione. Per quanto riguarda Francia, Austria, Svizzera, ci saranno sempre dei controlli ma adesso è anche possibile muoversi per delle visite di famiglia. In generale, per l’Italia si era presa ancora un po’ di tempo e infatti la riapertura avverrà solo il 15 giugno dopo il pressing del ministro degli Esteri Luigi Di Maio.