Haftar: annunciato il cessate il fuoco. Gravi rappresaglie in caso di violazioni.

In vigore in "cessate il fuoco" concordato dal capo del consiglio Gna, e accettato da Fayez al Serraj.

0
116
Haftar: annunciato il cessate il fuoco.

Il cessate il fuoco in Libia è in vigore da 24 ore, la proposta è giunta dalla Russia e dalla Turchia e vi ha aderito anche il generale Khalifa Haftar. Nel frattempo, Turchia e Russia sono pronte a tenere un vertice con l’Italia, mentre Sarrj è giunto a Instanbul per un incontro con il presidente turco Erdogan.

Dopo l’entrata in vigore, ci sarebbero state alcune violazioni alla tregua, per questo motivo Sarraj afferma che la piena attuazione del cessate il fuoco può avvenire solo con il pieno ritiro di Haftar. Anche i media che sostengono Haftar hanno segnalato delle violazioni specialmente sul fronte, con attecchi sferrati con armi di vario genere.

Il cessate il fuoco è stato comunicato con la tregua anche sulle pagine dei media del Gna, e il premier libico Sarrj ha confermato la sua adesione ma ha detto anche che si difenderà da qualunque violazione venga fatta durante questo periodo di tregua. Inoltre, invita le parti all’avvio di una trattativa con l’Onu per promuovere una tregua duratura e raggiungere la pace. 

Di Maio, nel frattempo, ha annunciato di aver parlato al telefono con il ministro degli esteri turco Cavusoglu, ed entrambi hanno convenuto in un incontro trilaterale tra Italia, Russia e Turchia. Infine, i due ministri hanno rinnovato l’impegno a rafforzare gli sforzi al fine di ottenere un duraturo cessate il fuoco.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui