A Londra sculture di elefanti per la campagna di CoExistence

L’organizzazione no-profit CoExistence ha installato sculture di elefanti a Londra per la sua campagna

Londra sculture di elefanti campagna CoExistence

Chi va a Londra in questo periodo si imbatterà sicuramente in branchi di elefanti che hanno invaso la città. Niente paura si, tratta di sculture di elefanti che sono state installate in occasione della campagna dell’organizzazione no-profit CoExistence. La campagna intende sensibilizzare la comunità sulla questione drammatica degli elefanti che stanno vivendo in India. Infatti, nel paese questi animali ogni anno tendono a scendere di numero e la situazione si sta facendo molto preoccupante. L’organizzazione CoExistence ha organizzato questa campagna in collaborazione con The Real Elephant Collective per sensibilizzare la popolazione occidentale a fare qualcosa per questi animali.

Le sculture di elefanti sono state realizzate da comunità indigene

Gli elefanti in India si riducono ogni anno di numero a causa della Lantana Camara, una pianta di origine sudamericane che sta distruggendo l’ecosistema. Da qualche anno la pianta è presente sul territorio indiano da qualche anno e sta causando problematiche molto gravi. Per sensibilizzare gli occidentali su quanto sta accadendo in India l’organizzazione no-profit CoExistence ha riempito Londra con centinaia di sculture di elefanti. Le sculture sono state realizzate da uomini e donne delle comunità indigene di Tamil Nadu, che le hanno fatto a mano proprio con le foglie della Lantana Camara. Con questa campagna l’organizzazione sensibilizza gli occidentali e aiutare il popolo indiano.

Come fare per sostenere la campagna

L’organizzazione no-profit CoExistence ha proposto di installare in tutto il mondo circa 500 sculture e per prima cosa ha cominciato a posizionare le sculture di elefanti a Londra. La città è stata invasa da 100 esemplari che hanno riempito piazze, parchi, da un punto all’altro, giardini del Sudeley Castle fino a Pavilion Road. Per il 6 luglio è atteso il branco al Green Park. E’ possibile fare delle donazioni per supportare la causa, si possono adottare le sculture, oppure si possono anche acquistare. I fondi raccolti serviranno a proteggere gli elefanti e a risanare l’ambiente per farli vivere meglio.