Morti a Dayton in Ohio in una nuova sparatoria

Dopo la strage di El Paso continuano gli attacchi in Usa.

0
81

STATI UNITI – Ancora attacchi fin dal mattino di oggi, dovuti alla presenza in un supermercato, di un giovane bianco di 21 anni, che avrebbe usato un fucile d’assalto Ak-47 per sparare contro i clienti. Diversi i morti e i feriti.

Dalle ultime notizie segnalate dai media locali, la Polizia è intervenuta all’interno di un grande supermercato della catena Walmart di El Paso, in Texas. Oltre al 21enne che è stato arrestato, pare che ci fosse anche un secondo uomo che avrebbe lasciato la zona a bordo di una jeep scura.

Le notizie, sempre in corso di aggiornamento, segnalano la presenza di un terzo uomo che pare sia stato ucciso.

Diversi i morti, ma la Polizia non si esprime ancora e sarà meglio attendere nuovi aggiornamenti.

Dopo la sparatoria di un giovane suprematista bianco al food festival in California ecco un nuovo atto terroristico che insanguina l’America.

Oggi, il luogo prescelto è stato l’affollato supermercato che si trova nel grande centro commerciale Cielo Vista.

Il giovane che ha sparato questa mattina, avrebbe usato un fucile d’assalto Ak-47. Le riprese dalle videocamere di sorveglianza lo hanno immortalato mentre penetra nel centro commerciale, attraverso l’ ingresso di un parcheggio, imbracciando un fucile.

Dopo che il giovane 21enne ha iniziato a sparare i clienti del centro commerciale sono fuggiti in preda al terrore.