Home Mondo OMS: metà dei morti in Europa da Covid-19 si trovavano in una...

OMS: metà dei morti in Europa da Covid-19 si trovavano in una casa di cura

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, un dato allarmante sono i decessi avvenuti nelle case di cura e di riposo per anziani. 

Per gli anziani di Palagianello occorre un centro

“Un quadro preoccupante e profondamente sconfortante quello sulle strutture” sottolinea il direttore regionale dell’OMS europea, Hans Kluge.

Durante una conferenza stampa, il direttore infatti, sottolinea come ben la metà dei morti legati alla pandemia da Covid-19 siano pazienti di case di cure e di riposo per gli anziani.

Un dato sconfortante in tutta l’Europa. Nel frattempo, continuano anche in altri settori le preoccupazioni, ad esempio l’ONU ha lanciato l’allarme della fame nel mondo, le persone che non riescono nemmeno a mangiare potrebbero passare da 135 milioni a oltre 250 milioni. Anche il totale dei morti a livello mondiale spaventa ancora molto.

Infatti, secondo i dati riportati dalla John Hopkins University sarebbero in tutto il mondo 180 mila le persone decedute a causa di Covid-19.

Exit mobile version