Ritrovato il corpo senza vita di Elisa Pomarelli. E’ stato Massimo Sebastiani a condurre i carabinieri dove è stata abbandonata

Erano stati visti l'ultima volta il 25 agosto, poi di loro si erano perse le tracce.

0
284
Elisa Pomarelli trovata morta. E' stato Massimo Sebastiani

PIACENZA – E’ stato ritrovato in un fossato il cadavere di Elisa Pomarelli, la 28enne sparita a fine agosto assieme al suo amico Massimo Sebastiani di 45enne.

Dal giorno della loro scomparsa, il 25 agosto, si erano attivate le ricerche. I carabinieri di Piacenza, dopo aver localizzato l’uomo in un solaio di una casa sulle colline piacentine, lo hanno catturato e sottoposto ad un lungo interrogatorio.

Il luogo del ritrovamento

Massimo Sebastiani ha condotto i carabinieri sul luogo dove si trovava il corpo senza vita di Elisa Pomarelli, dentro ad un fossato a Sariano di Gropparello, poco distante dal luogo dove l’uomo è stato catturato.

La zona è molto impervia, e in queste ore si sono attivati i Vigili del Fuoco e il Soccorso Alpino per recuperare il corpo della vittima.

I due amici erano stati visti l’ultima volta all’uscita di una trattoria dove avevano pranzato, poi di loro si erano perse le tracce.

Indagini concentrate su Sebastiani sospettato dell’omicidio

Nel corso delle indagini, le investigazioni si sono concentrate su Sebastiani e infatti sono state condotte delle perquisizioni nella sua abitazione e nella sua auto.

Per approfondire le ricerche, era stato chiamato l’intervento dei Cacciatori di Sardegna, carabinieri speciali, esperti nella ricerca di persone in contesti impervi. Prima del ritrovamento, le ispezioni si erano concentrate verso casolari e cascine nella zona tra Sariano e Gropparello.

Movente del delitto di Elisa Pomarelli

Il pm Ornella Chicca ha dichiarato che molto probabilmente si è trattato di un raptus e non di premeditazione.

I due non erano fidanzati, anche se l’uomo lo faceva credere agli amici. La ragazza non contraccambiava i suoi sentimenti e si ritiene che sia stata uccisa proprio per questo motivo.

E’ stato indagato per favoreggiamento anche l’amico dal quale Sebastiani si era recato nel pomeriggio di domenica.  I particolari dell’assassinio sono al vaglio degli inquirenti.

Massimo Sebastiani è stato arrestato con l’accusa di omicidio ed occultamento di cadavere.