16 persone nei guai per furto di energia elettrica

I Carabinieri della Compagnia di Taranto in collaborazione con il personale dell'Enel a seguito di una lunga serie di controlli, hanno denunciato 16 residenti per furto aggravato di corrente elettrica.

0
171
16 persone nei guai per furto di energia elettrica

TARANTO – I Carabinieri di Taranto hanno verificato il corretto funzionamento dei contatori dell’energia elettrica in collaborazione con l’Enel sia presso i comuni esercizi che presso le abitazioni private. I consumi facevano sospettare manomissioni degli apparecchi, ipotesi che a seguito dei controlli è stata confermata.

16 persone sono state denunciate a piede libero, di questi residenti ben 5 sono stati sottoposti agli arresti domiciliari per motivi che si vanno ad aggiungere al reato di furto aggravato continuato.

I soggetti denunciati avevano provveduto ad allacci abusivi alla rete elettrica utilizzando gli stessi cavi di cui disponevano. Gli accertamenti continueranno altrove anche nei prossimi giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui