25 febbraio: Istituire il giorno della memoria per le vittime dell’inquinamento

L'associazione Genitori tarantini ETS e della Società Italiana di Medicina Ambientale (Sima) ha chiesto l'istituzione della Giornata Nazionale Vittime dell’Inquinamento Ambientale.

0
136

TARANTOTroppi bambini sono diventati angeli nell’ultimo periodo a causa dell’inquinamento ambientale nella zona di Taranto, l’Associazione ha chiesto di istituire una giornata in loro onore.

Già qualche mese fa era stato rivolto un appello al presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della fiaccolata del 25 febbraio.

La manifestazione quel giorno portò in piazza ben 6 mila persone ed oggi si richiede la giornata della memoria perchè non si può osservare in silenzio una vera e propria strage che non ha mai avuto la giusta attenzione da parte dei media.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui