PULSANO – Si chiama “Terra, vita e rinascita, agricoltura, energia alternativa, finanza cooperativistica, impresa e industria del terzo millennio per il bene comune”.

E’ l’iniziativa organizzata dal consorzio Ting presieduto e coordinato dal Presidente Fabio Balzotti con il patrocinio del Comune di Pulsano.

In questo importante incontro si sono confrontati gli esperti di vari settori, i ricercatori dell’Università di Bari, i più importanti imprenditori del territorio e delle istituzioni internazionali tra cui una delegazione del governo di Hong Kong.

Rossella Tagliente, delegato alle politiche agricole è stata molto soddisfatta di questa importante iniziativa, fortemente voluta dal Sindaco Francesco Lupoli.

Ha affermato che l’agricoltura ha bisogno di iniziative per migliorarsi, ma sempre nel rispetto della tradizione e dell’ambiente.

Questo importante incontro è stato anche uno stimolo per i giovani pugliesi a cui è stata data la possibilità di raccontare le loro esperienze in ambito agricolo e tecnologico.

E’ stata sottolineata l’importanza della tecnologia, con l’utilizzo di robot e app, per controllare meglio le coltivazioni evidenziando, qualora ci fossero, delle problematiche.

Sono state illustrate le nuove colture che stanno prendendo piede sul territorio pugliese, come il bamboo e la pauwlonia.

La presenza di esponenti del governo di Hong Kong rappresentati da Fiona Chau, ha dato alle aziende la possibilità di ricevere alcuni suggerimenti per promuovere l’economia dalla provincia di Taranto ad Hong Kong e in Cina, senza disperdere energie e costi.

Si prevedono sul territorio eventi e progetti aventi come oggetto l’agricoltura.