Agricoltura nuovo protocollo Regione Puglia

Ecco come sfruttare il nuovo protocollo per aiutare gli agricoltori e le piccole imprese agricoli

0
176
agricoltura
Riconoscimento editoriale: Fritz_the_Cat / Pixabay.com

BARI Agricoltura : in Regione Puglia e in Regione Piemonte la Tempor Spa ha sottoscritto un protocollo d’intesa con i sindacati per un’agricoltura sociale senza caporalato.

Il nuovo protocollo aiuta le imprese agricole nella gestione degli operatori stagionali, evitando così che le aziende abbiano bisogno di assumere dai caporali per sviluppare l’agricoltura intensiva.

“(…) la somministrazione sia l’unico strumento di garanzia per la corretta gestione della flessibilità e della stagionalità proprie del lavoro agricolo, lanciando un invito alle istituzioni locali e agli imprenditori agricoli per individuare altrettante soluzioni di garanzia”.

Così ha spiegato l’amministratore delegato Francesco Gordiani. In più, le Regioni e i sindacati avranno un compito importante di vigilanza. Quindi, dovranno verificare la presenza di fondi per l’agricoltura nuova.

In più, dovranno verificare che le aziende seguano i protocolli per il contratto di lavoro in somministrazione. Non si parla solo di tutela dei lavoratori. Infatti, questa nuova organizzazione aiuta anche le imprese.

Infatti, da un lato si garantiscono 110 giornate lavorative alla persona. Dall’altro, invece, si offre all’azienda un “bacino” di lavoratori a cui attingere nel rispetto della legalità durante i periodi di maggior lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui