Castellaneta, gelate 2017: partiti i ristori per le aziende agricole

I fondi pari a 700 mila euro saranno ripartiti tra le aziende agricole di Castellaneta che hanno avuto dei danni a causa della gelata del 2017.

aziende agricole neve ghiaccio

CASTELLANETA – Il Comune di Castellaneta ha comunicato attraverso l’ufficio dedicato alle Politiche Agricole che sono partiti i ristori per le aziende agricole che hanno subito dei danni durante la gelata verificatasi a gennaio del 2017.

Con l’arrivo della liquidazione si va a chiudere l’iter lungo e complesso seguito da parte della consigliera l’avvocato Maria Terrusi. Adesso le aziende agricole potranno ottenere un rimborso per i vari danneggiamenti dovuti all’anomala caduta di neve e gelo che colpi il territorio.

I fondi che sono stati destinati dalla Regione Puglia alle aziende agricole di Castellaneta ammontano a poco più di 700 mila euro.

La liquidazione dei ristori viene eseguita in modo diretto dalla tesoreria del Comune, che si baserà sull’elenco dei destinatari inviando loro gli importi dovuti.