CIA Puglia: piano Anbi per 4 nuovi bacini idrici e lavori di manutenzione

La CIA Puglia parla del nuovo piano Anbi per i lavori di manutenzione e aumento delle risorse idriche per il Sud Italia.

0
51
CIA Puglia

Cia Puglia rende nota la nuova proposta al Governo definita dal piano Anbi con diversi progetti in attesa di finanziamento che prevedono nel Sud Italia 222 interventi di manutenzione straordinaria, la realizzazione di 4 nuovi bacini per la raccolta dell’acqua con un investimento pari a circa 1 miliardo e 899 milioni d’euro, che permetteranno anche di attivare nuove posizioni lavorative.

Il presidente dell’Anbi Francesco Vincenzi ha affermato: il lavoro di squadra è molto importante, per riuscire a evidenziare la funzionalità del Piano redatto dai vari Consorzi per la bonifica e l’irrigazione, le opportunità offerte dal Recovery Fund, il cronoprogramma prevede la conclusione dei vari iter procedurali, con l’assegnazione dei lavori entro l’anno 2023 e ultimazione entro il 2026.

Il direttore generale dell’Anbi ha affermato che il Recovery Fund è una straordinaria opportunità, il piano è fatto di progetti esecutivi e già definitivi, accorciando i tempi della burocrazia e offrendo al Paese e alle Istituzioni che lo rappresentano un contributo concreto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui