Flai Cgil Taranto: sfruttamento nei campi aperto lo sportello amico

Il segretario generale Flai Cgil Taranto da alcune settimane ha aperto uno sportello per contrastare le irregolarità e lo sfruttamento nei campi.

0
74
caporalato in Puglia

TARANTO – Lo sfruttamento nei campi e le irregolarità devono essere contrastate. Per questo motivo, il segretario generale FLAI CGIL ha aperto da alcune settimane uno sportello informativo per aiutare i lavoratori stranieri che sono impegnati in campo agricolo.

Lo sportello è aperto in Via Dionisio 17 a Taranto, ogni lunedì pomeriggio dalle 16:30 fino alle 19:00 e conterà sul rapporto dell’avvocato Del Vecchio esperto del diritto dell’immigrazione, economie e culture.

Lo sportello proverà a mettere in rilievo quello che oggi stenta ad emergere, quella del lavoro nero.

Oggi bisogna aiutare anche i lavoratori che provengono dall’Africa, dalle nazioni dell’Est Europa e da zone difficili che sono tra i soggetti più sfruttati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui