Home Notizie Agricoltura Costo frutta e verdura: aumenti fino a 18 punti percentuali, allarme Coldiretti

Costo frutta e verdura: aumenti fino a 18 punti percentuali, allarme Coldiretti

Coldiretti Puglia, in base ai dati Istat di Marzo, lancia l’allarme sugli aumenti dei costi di frutta e verdura.

frutta e verdura

Il costo di frutta e verdura cresce esponenzialmente: è l’allarme lanciato da Coldiretti Puglia sulla base dei dati Istat di marzo. Tutto deriva dal “boom delle quotazioni per i prodotti energetici e le materie prime” che poi ha ripercussioni notevoli “sui costi di produzione del cibo e su quelli di confezionamento”. Nelle campagne intanto si rilevano aumenti considerevoli dei costi dei concimi (+170%), del gasolio (+129%) e dei mangimi (+90%).

Aziende agricole in forte crisi

“Crescono i prezzi al dettaglio dei prodotti alimentari nel carrello con aumenti che arrivano all’8,1% per la frutta e fino al 17,8% per le verdure”. Intanto nei campi così come nelle stalle le aziende agricole conoscono una crisi molto profonda, con circa l’11% delle imprese a rischio chiusura (o a chiusura già definita e ultimata).

Exit mobile version