La crisi dell’Olivicoltura: arriva il risarcimento del PAC

In questi ultimi mesi tra Xylella, siccità e gelate l'Olivicoltura è stata messa in crisi. Ecco perché si attendono i risarcimento per il sostegno economico alle aziende.

Uliveto

TARANTO – Firmato un decreto dedicato alla crisi degli olivicoltori e dei produttori di Oli DOP da parte del Ministro delle Politiche Agricole Gianmarco Centinaio. Questo decreto è a beneficio dei produttori e olivicoltori pugliesi che hanno dovuto superare un 2018 tragico a causa della Xylella, delle siccità e infine delle gelate.

A comunicare il nuovo decreto è la Coldiretti Puglia che è soddisfatta di questo piccolo tassello che però servirà ad aiutare e dare ossigeno a tutte le aziende agricole che sono state messe in ginocchio dalle calamità naturali degli ultimi periodi.

Questa è una risposta concreta all’emergenza che la Puglia ha avuto nella produzione dell’olio. Il decreto infatti permetterà agli agricoltori di richiedere una domanda di danneggiamento, che hli permetterà di ottenere un risarcimento e di avvalersi della “forza maggiore”. L’eventuale liquidazione avverrà dopo i controlli delle dichiarazioni e della veridicità della perdita sostenuta.