Palagianello: gli agricoltori chiedono il carburante a prezzo più basso per sopperire al maltempo

Dopo il maltempo che per ben due volte solo quest'estate si è abbattuto sulle campagne di Palagianello, il Comune richiede l'integrazione per l'assegnazione del carburante agricolo.

0
68

PALAGIANELLO – Il Comune, dopo aver denotato i problemi sostenuti dagli agricoltori a causa del maltempo e degli ingenti danni che ha comportato, ha richiesto una maggiore assegnazione di greggio agricolo, con un prezzo scontato, per sopperire proprio ai danni meteorologici.

Infatti, è stata indirizzata una lettera al dipartimento dell’Agricoltura della Regione Puglia, dal sindaco Borracci e dall’Assessore Resta, per chiedere un’assegnazione più alta di carburante di tipo agricolo e a prezzo agevolato per sopperire alle condizioni climatiche avverse.

Anche perché proprio questi eventi climatici hanno portato a sostenere maggiori spese per il trattamento, la concimazione, l’irrigazione e il ripristino delle giuste condizioni del terreno per permettere alle varie colture di crescere nei giusti tempi.