Taranto: una nuova stazione e terreni destinati ai giovani agricoltori in zona Pip

Saranno disponibili nelle vicinanze del quartiere Paolo IV, dei terreni che secondo la giunta comunale dovranno essere assegnati ai giovani in zona PIP.

0
117
Taranto

TARANTO – La giunta Melucci parla della nuova stazione di Nasisi, e dei terreni che si trovano nelle sue vicinanze nel quartiere Paolo IV.

Un atto amministrativo, infatti, potrebbe varare una formula innovativa, che permetterà ai giovani agricoltori di ottenere dei terreni all’interno della zona PIP.

Nello scorso aprile, non solo, la Regione Puglia aveva liberato lo stanziamento pari a 22 milioni d’euro per riuscire a rendere agibile l’intero sistema per la mobilità urbana di Taranto, che comprende anche la nuova stazione di Nasisi.

Il progetto dunque sarà articolato con 15 milioni per il trasporto ferroviario e il parcheggio auto, e sette milioni di euro per migliorare la mobilità.