Xylella: altri nove ulivi trovati in provincia di Taranto, 80 in tutta la Puglia

Sono stati trovati altri nove ulivi colpiti dalla Xylella fastidiosa nella provincia di Taranto, 80 in tutta la Puglia.

0
87
Xylella: altri nove ulivi trovati in provincia di Taranto, 80 in tutta la Puglia

TARANTO – I controlli evidenziano come l’avanzata della Xylella Fastidiosa continui, infatti sono stati ritrovati, secondo quanto denunciato dalla Coldiretti pugliese, 9 alberi d’ulivo colpiti nella provincia di Taranto.

In tutto sono 7 alberi trovati a Crispiano, 1 albero è stato trovato a Grottaglie mentre un altro è stato identificato a Montemesola.

Gli altri 71 alberi invece si trovano in provincia di Brindisi. In totale sono: 59 ad Ostuni, 7 a Carovigno, 7 a Crispiano, 2 a Cisternino e 3 a Ceglie Messapica. Il presidente della Coldiretta pugliese ha evidenziato come le nuove infezioni confermino l’avanzata di questa malattia nella zona del tarantino proseguendo verso Matera.

Molto preoccupante anche quanto riscontrato ad Ostuni, che rivela uno scenario al quanto oscuro, come quello visto a Oria e Francavilla, che ha portato alla morte di ben 3100 alberi.

La Xylella, secondo il presidente cammina molto velocemente e sta provocando un danno pari a 1,6 miliardi di euro. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui