Home Notizie Agricoltura Xylella: promessi dal Governo 300 milioni di euro ad frantoi e agricoltori

Xylella: promessi dal Governo 300 milioni di euro ad frantoi e agricoltori

Alla Coldiretti, il Ministro delle Politiche Agricole, Teresa Bellanova, afferma che il Governo metterà a disposizione 300 milioni di euro.

La CIA chiede sostegno ai candidati delle Europee, specie dopo Xylella e grandinate

TARANTO – Come riferito dal nuovo ministro delle Politiche Agricole, Teresa Bellanova, per il 1 gennaio del 2020 verranno messi a disposizione per frantoiani e agricoltori, 300 milioni di euro.

Questi verranno stanziati attraverso il Decreto Emergenze, al fine di ridare vita a uno dei commerci più importanti del Sud Italia. Secondo l’analisi, elaborata da Coldiretti, basandosi sui dati del SIAN (Sistema Informativo Agricolo Nazionale” sarà possibile poi comprendere come ripartire queste nuove risorse economiche.

Sicuramente, i comuni che saranno più interessati sono quelli delle province di Taranto, Lecce e Brindisi le più interessate dal danno al patrimonio agricolo nel campo della produzione delle olive.

Al fine di riportare questo settore al giusto stato di benessere, dunque, è necessario attivare il prima possibile decreti attuativi contro l’emergenza della Xylella, dando così il giusto sostegno alle imprese e ai frantoi, anche attraverso il permesso di reimpiantare nelle aree colpite dalla Xylella. 

Exit mobile version