Home Notizie Agricoltura Xylella: trattamento a 18 ulivi Locorotondo

Xylella: trattamento a 18 ulivi Locorotondo

Presto arriveranno anche gli eradicamenti per le piante più compromesse

xylella
Riconoscimento editoriale: Valter Cirillo / Pixabay.com

LOCOROTONDO Xylella : nuovo contagio in Puglia, questa volta a Locorotondo. Lo scorso 6 giugno gli agricoltori di Locorotondo avevano già combattuto la Xylella fastidiosa, eliminando 6 ulivi.

Purtroppo, però, per l’Arif non è bastato, tanto che ora si sta passando ai trattamenti fitoterapici per altre 18 piante. Questi ulivi si trovavano a 5 metri di distanza da quelli già eliminati.

La scelta è incontestabile e arriva direttamente dall’Arif, che sta affrontando con gli agricoltori la lotta contro la Xylella Puglia.

Nei primi giorni della prossima settimana, le 18 piante verranno eliminate. Un’operazione dolorosa per tutti, ma necessaria per cercare di evitare la propagazione del batterio”.

Così spiegano dall’Arif, dove gli operatori ringraziano i coltivatori per questo veloce provvedimento nonostante le difficoltà che esso comporta. Infatti, molti sono cresciuti tra questi alberi, che possono vivere anche oltre i 100 anni.

Exit mobile version