LIZZANO – Da questo nuovo anno scolastico, gli alunni dell’Istituto comprensivo Alessandro Manzoni sono stati dotati di borracce, per evitare l’utilizzo delle classiche bottiglie di plastica.

La scuola è iniziata da poco, ma le attività a favore del rispetto ambientale continuano.

Borracce donate agli alunni per rispettare l’ambiente

Questa ultima iniziativa, di dotare gli alunni della scuola Manzoni delle borracce, è stata promossa dall’Associazione di volontariato Attiva Lizzano, con la collaborazione dell’Associazione La Misericordia di Lizzano e di varie attività commerciali. Tutti sono stati entusiasti di aderire all’iniziativa che ha avuto una ricaduta sociale e culturale.

Scuole e territorio insieme per raggiungere gli obiettivi sperati

Partire dalle scuole è la strategia giusta per raggiungere rapidamente gli obiettivi sperati. I  bambini apprendono facilmente e allo stesso tempo, portano le sane abitudini che gli vengono infuse nelle loro case.  La scuola insegna a non sprecare l’acqua, a fare la raccolta differenziata e ad amare l’ambiente.

La collaborazione tra scuola e territorio diventa davvero preziosa perché per educare un’intera comunità ad abbandonare delle cattive abitudini quotidiane, come quelle di utilizzare la plastica, si deve partire proprio dai più piccoli.

A questo scopo sono state donate le borracce ai bambini, proprio per iniziare a cambiare il lo stile di vita e di conseguenza quello delle loro famiglie.

Oggi con troppa facilità si fa utilizzo di plastica e questo non fa che contribuire ad inquinare l’ambiente.  Dopo le manifestazioni a livello mondiale di Friday for future, bisogna pensare in piccolo e partire dalle piccole città, per dare un segno importante che le cose stanno cambiando davvero.

Nel vocabolario di ognuno devono essere utilizzate le parole: riusare, riciclare, ridurre. Per ognuno non deve essere un peso, ma un dovere civico e anche un piacere, contribuire a prenderci cura degli spazi che appartengono ad ognuno di noi.

Solo così si ridurranno i rifiuti e le città non diventeranno delle discariche.

I piccoli alunni dell’IC Manzoni di Lizzano da oggi si recheranno a scuola con le loro borracce e speriamo che questo venga preso da esempio anche dalle altre scuole.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui