Comune di Taranto e Arbolia accordo per progetto Green Belt

Il Comune di Taranto insieme ad Arbolia ha firmato un protocollo d'intesa per migliorare la forestazione urbana della città.

Green Belt Taranto: accordo Comune e Arbolia per avviare iniziative di forestazione urbana

TARANTO – Comune di Taranto e Arbolia hanno firmato un protocollo d’intesa per il progetto del Green Belt dedicato alla forestazione urbana.

La giunta Melucci ha dato il via ad una società in collaborazione con Cassa Depositi e Prestiti e Snam con l’obbiettivo primari di riforestare varie aree cittadine in tempi brevi a partire dal prossimo anno.

Arbolia, grazie all’accordo con il Comune di Taranto, individuerà le aree che c’è bisogno di rinverdire e di forestare su un minimo complessivo di due ettari.

Successivamente, previa la verifica di conformità e di idoneità, Arbolia procederà alla progettazione delle nuove foreste urbane, per la realizzazione e la manutenzione delle aree per i prossimi due anni, con il contributo anche d’aziende private che potranno aderire al progetto. Alla fine di due anni di gestione e manutenzione dell’area verde, queste zone saranno curate dal Comune di Taranto.

L’assessore Occhinegro ha affermato: da mesi stiamo lavorando alla concretizzazione di collaborazioni tra privato e pubblico che ci permettano di raggiungere in tempi brevi l’obbiettivo di milioni di nuove piantumazioni. L’accordo con Arbolia ci promette delle ricadute positive per la nostra città in campo ambientale.