CRISPIANO- Nel paese si determina un massimo storico per la cittadina nel campo della raccolta differenziata. Il 75,77% è stato registrato a maggio e ha ottenuto la migliore performance dall’inizio del 2019 ad oggi per il servizio di raccolta della differenziata.

Il sindaco Luca Lopomo e Alessandro Saracino assessore dell’Ambiente e del territorio, affermano che i cittadini virtuosi continuano a crescere e si impegnano nel fare bene la raccolta differenziata.

Grazie al loro impegno è stato possibile ottenere una riduzione del 30% sul compostaggio, e sicuramente il dato è stato positivo grazie all’educazione ambientale, alle fototrappole e al potenziamento dei controlli.