Home Notizie Ambiente Educazione alla differenziata con la collaborazione del Comune di Taranto

Educazione alla differenziata con la collaborazione del Comune di Taranto

Si da il via alle prime iniziative di educazione alla raccolta differenziata prima dell'entrata in vigore del divieto di utilizzo di stoviglie monouso.

Educazione alla differenziata con la collaborazione del Comune di Taranto
Fonte web: wikipedia di Livioandronico2013.

TARANTO – In occasione dell’evento di beneficenza “Aristosseno for Africa”, si darà esempio di educazione alla raccolta differenziata.

Si desidera partire proprio dalle scuole e con la collaborazione tra amministrazione Melucci e istituti scolastici si da il via alle prime iniziative.

In occasione dell’evento di beneficenza “Aristosseno for Africa” a cui parteciperanno  molti istituti scolastici, il Palamazzola si doterà di contenitori per la raccolta di carta, plastica, metallo ed umido.

Sarà un ottimo esempio per i ragazzi e sarà per loro una sorta di collaudo.

L’Assessore all’ambiente Francesca Viggiano dichiara che si tratta di un’occasione ideale per la cittadinanza e soprattutto per i giovani che verranno abituati a questo nuovo sistema di raccolta di rifiuti, in attesa dell’entrata in vigore del divieto di utilizzo di stoviglie monouso, che partirà proprio dalle scuole.

Il Sindaco Melucci aggiunge che la città di Taranto è uno dei primi esempi in Italia di lotta all’uso incondizionato della plastica. Si stanno anticipando i tempi della raccolta differenziata che riguarderà tutto il territorio comunale. Ne beneficerà l’ambiente.

 

Exit mobile version