TARANTO – Domani, in occasione della Giornata Mondiale della vista, si terrà un interessante incontro a Roma, organizzato dall’agenzia Internazionale per la prevenzione della cecità.

Si parlerà in particolare di inquinamento e salute ambientale. Sul tema che interessa molto da vicino la città di Taranto, interverrà l’oculista tarantina Maria Grazia Serra, la quale studia da tempo i fattori inquinanti che incidono sui problemi oculari dei bambini.

Oggi è l’inquinamento il maggiore responsabile delle malattie più diffuse della nostra società. 

L’interessante iniziativa medico-scientifica si terrà presso la sala polifunzionale della presidenza del Consiglio dei ministri.

Saranno presenti dei rappresentanti illustri dell’oculistica italiana e dell’ Oms, che è l’organizzazione mondiale della sanità.

Interverrà all’incontro anche l’oculista Maria Grazia Serra, rappresentante dell’associazione dei medici per l’ambiente, (ISDE).

Tratterà di fonti inquinanti e della prevenzione della salute riguardante gli occhi in età pediatrica.

La dottoressa Serra che che studia da molto tempo questo settore, ritiene che molti problemi degli occhi, come la miopia, oggi sempre più in aumento, oltre ad essere legati a fattori genetici, sono influenzati dal fattore ambientale.

Ciò che si intende fare è tutelare la salute dei bambini, scoprendo attraverso l’epigenetica quali sono i fattori ambientali che provocano i danni agli occhi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui