Massafra: Grandaliano contro la Franzoso, i rifiuti organici non saranno compostati alla Cisa

Gianfranco Grandaliano, direttore Ager Puglia, risponde alla Franzoso: si diano le giuste informazioni ai cittadini, senza creare allarmismi.

0
90

MASSAFRA – Il direttore di Ager Puglia, ossia Gianfranco Grandaliano, risponde alla Franzoso, ossia la consigliera regionale che nell’ultimo periodo si è battuta per non conferire i rifiuti prima a Martina Franca e ora a Massafra.

Secondo Grandaliano però le informazioni non sono esatte. Infatti, nell’impianto di Giugliano si stanno svolgendo in modo regolare, secondo quanto previsto dai manuali.
Inoltre, afferma che al momento la Cisa a Massafra è solo una stazione di trasferenza e che dunque non vengono smaltiti dall’azienda i rifiuti, ma sempre dal sito di Giugliano.

Infatti, i rifiuti raggiungono la Cisa di Massafra ma dopo 48 ore questi vanno all’impianto di compostaggio.

Dunque non bisogna creare allarmismi e preoccupazioni inutili, perché a Massafra non verrà smaltito nemmeno un grammo di organico.