TARANTO – Nell’ultimo periodo in città sono sempre di più gli incivili che stanno trattando la città come una vera e propria discarica.

Molti cittadini disprezzano le regole e anche i loro concittadini, basta vedere come in via Oberdan e le strade limitrofe sono state invase da rifiuti di grandi dimensioni e ingombranti nelle vicinanze dei cassonetti dell’Amiu.

Castronovi comunque afferma che: non ci arrenderemo e presto ci saranno dei servizi di vigilanza ambientale per colpire chi tratta la città in questo modo.

Questa condotta non è più accettabile, per questo motivo adesso quando si scopriranno coloro che lasciano i rifiuti in modo inadeguato avranno delle multe salatissime fatte proprio dal servizio di vigilanza.