PULSANO – Per una mobilità all’insegna dell’eco compatibilità, s’ intende realizzare un importante percorso ciclabile.

Di questo si è parlato in un incontro dove l’amministrazione comunale si è impegnata per ottenere tutti i finanziamenti regionali e nazionali, al fine di migliorare la propria rete comunale tenendo d’occhio della sostenibilità ambientale.

Si prevede che questo progetto porterà significativi benefici sul fronte ambientale e naturalmente sul piano economico.

La previsione è quella di realizzare un’altra pista ciclabile, dopo quella già esistente e costruita diversi anni fa, che va dal campo sportivo comunale fino alla litoranea.

I finanziamenti richiesti dal sindaco di Pulsano Franco Lupoli interesseranno la realizzazione di una bretella ciclabile che andrà da via Venezia, vicino la Casa Comunale, attraverserà il Bosco Caggioni e percorrerà il litorale di viale Jonio.

Per questo importante progetto definitivo, comunque sottoposto a revisione per richiesta della Regione Puglia, sono stati previsti 800mila euro, da mettere al bando pubblico di gara.