Per un ambiente più pulito iniziative a Martina Franca

Meno auto, navetta nel centro storico e a scuola a piedi.

0
235
Progetti a Martina Franca nel rispetto ambientale
Riconoscimento editoriale: tOrange.biz.

MARTINA FRANCA – Con le iniziative dell’amministrazione comunale si punta a una città più accogliente con meno smog e una maggiore sensibilizzazione dei cittadini al rispetto ambientale.

Sono diverse le idee che si desiderano realizzare, come quella di usare la bicicletta nel centro storico e commerciale.

Sono state inserite in un atto dedicato alla mobilità sostenibile le varie soluzioni che porteranno certamente benefici alla comunità.

Dal 1992, molte vie del centro storico sono chiuse al traffico nei giorni festivi e di domenica, ma soltanto nelle ore pomeridiane. Ebbene, con la delibera n.153/2019, si prevede di estendere l’interdizione al traffico anche la domenica mattina e il sabato pomeriggio, dall’1 aprile al 15 ottobre e dall’1 dicembre al 6 gennaio.

Sarà pubblicato un bando per l’erogazione di fondi per incentivare i sistemi di trasporto collettivo a zero emissioni che riguarderà i residenti del centro storico.

Sono stati coinvolti in questo obiettivo a favore della sostenibilità i progettisti del Biciplan e dell’Abaco per la realizzazione di piste ciclabili e “zona a traffico limitato”, con l’installazione di otto varchi telecontrollati.

Per facilitare gli spostamenti nel centro storico, sarà istituita una navetta veloce, con la Miccolis spa, che dal centro storico arriverà fino ai parcheggi.

Con un tavolo tecnico, sarà avviato un progetto con gli istituti scolastici, chiamato “Pedibus – a scuola da soli”. Si prevede la possibilità che i bambini possano recarsi a scuola a piedi, abituandoli al rispetto dell’ambiente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui