“Puliamo il mondo 2019” anche Castellaneta partecipa all’iniziativa

Nell'ambito della giornata dedicata ai borghi autentici d'Italia, anche la città del Mito partecipa a questa iniziativa a favore dell'ambiente.

0
123
Castellaneta partecipa all'iniziativa Puliamo il mondo 2019
Riconoscimento Editoriale: Pagina Facebook / Comune di Castellaneta

CASTELLANETA – Nella giornata di oggi, è partita l’iniziativa ambientale con “Puliamo il mondo 2019”, versione italiana di “Clean up the World”. Tanti volontari sono accorsi mettendosi all’opera per ripulire le spiagge.

Parallelamente alla giornata di ieri con il Fridays for Future, molti comuni del tarantino hanno aderito all’iniziativa “Puliamo il mondo 2019”, con la pulizia delle spiagge.

Castellaneta partecipa all’iniziativa “Puliamo il mondo 2019”

L’iniziativa è stata promossa dall’Assessorato comunale all’ambiente e dalla Pro Loco Rodolfo Valentino. Hanno partecipato attivamente gli alunni della scuola “De Amicis” di Castellaneta Marina.

Molti i volontari che questa mattina dalle ore 10:00 fino alle ore 13:00, si sono sono riversati sulla spiagge, nei pressi del lido La Playa.

Hanno ripulito il litorale di ogni sorta di rifiuto. Più di tutti, come al solito, le bottiglie di plastica e ogni oggetto che dimostra l’inciviltà di molte persone.

I giovani più di tutti sono consapevoli del danno che ogni individuo sta arrecando all’ambiente, con le conseguenze che tutti conosciamo.

L’iniziativa deve essere un monito per tutti, per rispettare il pianeta e garantire così la salute di ognuno. Il comportamento civile di ogni singolo individuo può fare la differenza per rendere più puliti gli spazi che appartengono a tutti.

All’iniziativa promossa da Legambiente, hanno aderito, in questa settimana altre città come Taranto, Palagiano, Laterza e Mottola. In ogni città sono state le scuole a mettersi in prima linea, perché l’esempio deve partire proprio dai più piccoli.

Grazie all’iniziativa di Legambiente, ogni anno vengono ripuliti gli spazi comuni delle nostre città. Parchi, giardini, strade e spiagge vengono rimessi in sesto dai volontari.

In questa 27esima edizione della Campagna di Legambiente, oltre 700 mila volontari hanno partecipato, oltre a molte associazioni laiche e cattoliche.

Il grande week-end ambientalista “Puliamo il mondo 2019” sta dimostrando grande senso di civiltà e uno spirito di  condivisione, per un bene comune, l’amore per il pianeta.