Taranto: abbandono di rifiuti speciali nelle campagne. Multato un 33enne

Il 33enne senza patente e assicurazione stava sversando diverso materiale di risulta e sacchi dell'immondizia all'interno di un terreno non coltivato.

Castellaneta: cumulo di rifiuti incendiati in campagna. Denunciato 62enne.

TARANTO – A Taranto un uomo di 33 anni è stato fermato e multato per abbandono di rifiuti speciali e violazione del Codice della Strada. 

Gli agenti della Polizia Locale stavano tornando dalla fine di un servizio, quando hanno notato su via Golfo di Taranto un autocarro con una targa incompleta che viaggiava con un carico di materiale di risulta e con diversi sacchi dell’immondizia. 

Insospettiti dall’autocarro che viaggiava verso San Giorgio Ionico, gli agenti hanno seguito il mezzo, per poi assistere al suo ingresso in un terreno incolto e abbandonato, dove si stava apprestando ad abbandonare i rifiuti. 

L’uomo è stato bloccato dagli agenti che dopo gli accertamenti hanno verificato che il 33enne non aveva la patente di guida, così come l’autocarro intestato alla madre, era sprovvisto di un’assicurazione.