Taranto: fermati due interventi abusivi in area Lido Bruno

Grazie alla segnalazione da parte dei cittadini è stato possibile bloccare nella conca in area Lido Bruno dei lavori eseguiti senza alcuna autorizzazione.

Bloccati lavori non autorizzati Lido Bruno Taranto

TARANTO – La Polizia Locale di Taranto ha fermato due interventi abusivi in area Lido Bruno.

L’intervento ha permesso di porre l’area sotto sequestro e di denunciare i responsabili dell’avvio dei lavori non autorizzati nella conca del Lido Bruno.

In merito alla vicenda, l’assessore Cataldino ha affermato: non è possibile pensare di lasciare impuniti coloro che violano e deturpano le coste della città.

Ringrazio a nome di tutta l’amministrazione Melucci, tutti i cittadini che hanno effettuato la segnalazione permettendo di fermare i lavori.